Arezzo Benessere Festival 4° Edizione 19 | 20 Settembre 2020

Andrea Pasquini

http://www.arezzobenesserefestival.it/wp-content/uploads/2019/08/post-andrea-pasquini.jpg
Mi chiamo Andrea Pasquini, ho 49 anni e risiedo nella provincia di Ancona.
Da diversi anni frequento il mondo olistico e nel 2017, molto incuriosito, ho deciso di iniziare il corso triennale per diventare operatore Ortho-Bionomy.
Da circa un anno e mezzo pratico il trattamento di Ortho-Bionomy come tirocinio certificato, esperienza indispensabile per accedere all’esame finale. Ortho-Bionomy è un trattamento manuale in cui, sfruttando le posizioni antalgiche e opportune manovre, l’operatore favorisce e stimola quei processi di autoregolazione e autoguarigione (di cui ognuno di noi naturalmente dispone) agevolando lo scioglimento di blocchi dovuti, ad esempio, a lombalgie, sciatalgie, tensioni cervicali ed alle articolazioni del nostro corpo in generale.
È, riassumendo, una pratica che aiuta a ridare un normale movimento a quelle parti del corpo che, per diverse problematiche, si bloccano.